Art Deco: un viaggio tra passato e presente negli anni ruggenti italiani

Art Deco: un viaggio tra passato e presente negli anni ruggenti italiani

440 opere, in esposizione fino al 18 giugno 2017 nei Musei in San Domenico di Forlì

Ciao Amici,

oggi ho rubato il computer a Federico!
Non è impresa semplice toglierli il suo “tessssoro” 😉

Chi sono?
Eh, avete ragione!
Sono Antonietta, quella che ogni estate vi insegue per le video recensioni!

Ma oggi, voglio portarvi con me a Forlì.
A fare che?

A visitare la mostra Art Deco – Gli anni ruggenti in Italia,  un vero e proprio viaggio nello sviluppo culturale del nostro territorio  fino alla nascita del gusto made in Italy.

Un viaggio dall’antico Egitto a Babilonia, dai templi di Angkar in Cambogia all’India misteriosa di Salgari, fino alla Cina Imperiale che permette di entrare in un mondo fatto di sogni e fughe dal quotidiano, in un continuo vai e vieni dalla contemporaneità al passato.

oriente_art_deco_-_forli

440 opere, in esposizione fino al 18 giugno 2017 nei Musei in San Domenico di Forlì, che rievocano il clima dell’Italia durante gli anni Venti quando architetti, pittori, scultori ma anche orafi e stilisti si sono cimentati in progetti che riflettevano il nuovo stile artistico e artigianale.

automobile_-_art_deco_-forli

La mostra è strutturata in  quindici sezioni caratterizzate da linearità, tagli netti, volumi sintetici e ritmi bidimensionali.

Il lato sociale dell’esposizione: grazie alla collaborazione con la Fabbrica del Sorriso, si è abbinata la bellezza dell’arte alla cura della vita sostenendo la ricerca contro il cancro nei bambini.

Informazioni utili

Dove: Musei in San Domenico, piazza Guido da Montefeltro – Forlì
Quando: Fino al 18 giugno 2017. Dal martedì al venerdì con orario continuato dalle 9.30 alle 19.00. Mentre il sabato, domenica e giorni festivi, l’apertura è dalle 9.30 alle 20.00
Quanto: Il costo del biglietto è di € 12. I bambini fino a 6 anni entrano gratuitamente.

Quale migliore occasione di unire una vacanza al mare con l’arte?