Amarcord: viaggio nei ricordi, il casolare del 1700

Amarcord: viaggio nei ricordi, il casolare del 1700

Un pezzo di storia legato alle nostre radici da mezzadri

Ciao Amici,

eccomi di nuovo qui, questa volta per raccontarvi un pezzo di storia della famiglia Poggi – quella legata alle nostre radici da mezzadri qui a Bellaria Igea Marina.

A pochi chilometri dal nostro hotel, sempre a Bellaria Igea Marina, ormai lo saprete, papà Salvatore ha la sua campagna – quella in cui coltiva la frutta e verdura che ogni giorno trovate sulle tavole del San Salvador.


Proprio all’interno della campagna c’è un antico casolare del 1700, che fu la dimora dei miei avi e della mia famiglia fino alla seconda metà del ‘900.

Tra pochissimo inizieremo i lavori di ristrutturazione. Abbiamo aspettato fino ad ora perché avendo circa 300 anni è una casa posta sotto il controllo della sovraintendenza del ministero dei Beni Culturali.

Ad avere ben trecento anni è anche il vecchio carro da buoi decorato a mano.

Il vecchio casolare si sviluppa su due piani. A piano terra, c’era la mia stanza preferita: la stalla. A renderla particolare sono le immagini di sant’Antonio, al quale i miei nonni si affidavano per la protezione degli animali. Mi ricordo che proprio col nonno ogni anno attaccavo con la colla di acqua e farina che faceva fare a me.

Di fianco la stalla, c’è invece la cantina. La stessa che utilizzava papà Salvatore per fare il suo vino fino agli inizi degli anni Ottanta. Quel vino tanto amato dai tedeschi, come vi aveva raccontato lui stesso in questo post, assieme alle lasagne della mia mamma.

Al primo piano invece si trovavano le stanze patronali con il grande camino attorno al quale si riuniva tutta la nostra famiglia per condividere alcuni momenti insieme, durante le pause dal lavoro.

Oggi qui in campagna ci porto mio figlio Alessandro… come me da piccolo, adora correre libero per il prato. Tra qualche anno anche lui potrà apprezzare i risultati dei lavori di ristrutturazione.

Vi è piaciuto questo viaggio nei ricordi?

Continuate a seguirci per scoprire tutte le novità del San Salvador.

Un abbraccio da Bellaria Igea Marina,

Federico.

Fede, Sabri e Ste - hotel san salvador- igea marina